cosa visitare a marta

Monumenti storici interessanti da visitare a Marta, oltre alla citata Torre dell’Orologio, sono: il palazzo rinascimentale del periodo Farnesiano che si erge accanto al Comune e soprattutto il romanico Santuario della Madonna del Monte, ristrutturato alla fine del quattrocento, eretto in cima ad un panoramico colle, poco distante dal centro storico. Questo luogo sacro per i martani è inoltre importante perché rappresenta il fulcro della tradizionale e straordinaria festa della Barabbata. L’economia di Marta, in assenza di industrie, si basa principalmente sull’agricoltura, sulla pesca e sul commercio del pesce.

 

La vicinanza a città come il capoluogo Viterbo, Terni e Roma la rende meta ideale di piacevoli scampagnate durante tutto l’anno. Il porticciolo, posto sull’incile del lago ove nasce il suo unico emissario, il Fiume Marta, ospita numerosi natanti e rappresenta il punto di partenza per escursioni verso le isole e per la pratica di sport acquatici.

 

La spiaggia, poco distante dal centro abitato e mantenuta allo stato naturale, è in parte ombreggiata e mai eccessivamente affollata e permette una completa attività di svago ai bagnanti.

 

Per quanto riguarda le feste, assolutamente da non perdere: 14 maggio – Festa della Madonna del Monte o “Barabbata” Domenica successiva al 14 maggio – Sagra del lattarino

centro storico Marta marta isola bisentina isola martana marta di notte festa madonna del monte madonnina della grotta
RISTORANTE ALBERGO DA OTELLO POLEGGI sas | 5, Via Laertina - 01010 Marta (VT) - Italia | P.I. 01914380561 | Tel. +39 0761 871627   - Cell. +39 331 8314076 | Fax. +39 0761 872664 | info@daotello.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite